2
Posted 19 giugno 2012 by Nicola Ligas in Accessori
 
 

Touch Cover e Type Cover: il rivestimento per tablet che non ti aspetti

La novità del giorno sono senz’altro i due tablet Surface per Windows RT e per Windows 8 Pro, ma non nascondiamo la nostra grande curiosità anche per la cover che sarà compagna ideale di questi due modelli e che permetterà non solo di proteggerne il display, ma agevolerà anche notevolmente le operazioni di I/O con il tablet.

Microsoft ha senz’altro avuto tempo e modo di guardarsi attorno, essendo l’ultima arrivata sulla scena delle tavolette che sono sempre più di moda, e in effetti l’idea alla base della touch cover pesca a piene mani da una parte e dall’altra. Ed è un bene.

Per quanto riguarda la Touch Cover, da una parte avremo infatti la sicurezza di una rivestimento per il nostro tablet, che unisce anche la comodità di una tastiera, senza per questo appesantire eccessivamente il suo abbinamento con il tablet (è spessa appena 3 mm), inoltre la sua ampia varietà di colori consente di vivacizzare il dispositivo in maniera molto semplice.

A onor del vero ci sono anche degli aspetti meno positivi: anzitutto è necessario che il tablet sia appoggiato su una superficie solida, con il suo stand ben saldo, altrimenti non rimarrà in posizione verticale, inoltre è chiaro come una cover di questo tipo non possa aumentare l’autonomia del dispositivo, come invece fanno le classiche tastiere dock già viste in molti modelli al Computex. In ogni caso questa secondo punto più che un difetto è una mera constatazione, mentre il primo potrebbe essere in effetti un po’ limitante nell’uso della cover anche come tastiera.

La vera prova del nove sarà invece l’effettiva comodità di una tastiera che comunque è tattile e non offre quindi il feedback a cui tutti siamo abituati durante la quotidiana digitazione su una comune tastiera.

La Type Cover è invece più spessa e più pesante dell’altra, il che però la rende anche più comoda per lunghe sessioni di scrittura, grazie ai suoi tasti in solida plastica.

Da notare inoltre una vera chicca di questa tastiera, cioè il fatto che lo sfondo di Windows cambi in base al colore della stessa: se digiteremo su una type cover azzurra, ad esempio, il background del tablet diventerà dello stesso colore e così via per gli altri modelli.

Anche in questo caso, come per i due tablet, il prezzo è un argomento del quale potremo discutere soltanto nei prossimi mesi.


Fonte: Visita

Nicola Ligas

 
Nato con la passione per qualsiasi cosa facesse BIP, divenuto ingegnere, ma rimasto curioso per qualsiasi cosa si possa spegnere e riaccendere.